FORMAZIONE FINANZIATA

ARCHIVIO | FORMAZIONE FINANZIATA

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon


POR Puglia FESR-FSE 2014/2020 Avviso pubblico n. 4/FSE/2020 “Misure Compensative di cui all’art 3 Regolamento Regionale n.17 del 03/12/2018: Riqualificazione O.S.S.” approvato con A.D. n. 1219 del 06/07/2020, BURP n. 99/2020

Asse prioritario X – Investire nell’istruzione, nella formazione e nella formazione professionale per le competenze e l’apprendimento permanente

Azione 10.5.a Percorsi per adulti (in particolare per soggetti in situazione di svantaggio, analfabeti di ritorno, inoccupati e disoccupati) finalizzati al recupero dell’istruzione di base, al conseguimento di qualifica/diploma professionale o qualificazione professionale e alla riqualificazione delle competenze con particolare riferimento alle TIC

Approvazione graduatorie A.D. n. 314 del 23/02/2021 (BURP n. 32 del 04/03/2021) codice pratica 5RC9VP7 codice progetto RiqOSS-FG-10

Organismo di Formazione: RTS tra CONSORZIO METROPOLIS (CAPOFILA) e FORMAT ENTE DI FORMAZIONE DAUNO

 Sede di Svolgimento attività formativa: CORSO GARIBALDI N.19 LUCERA

ARTICOLAZIONE DIDATTICA

MODULO 1:  120 ore

  • Area socio culturale, istituzionale e legislativa       48 ore
  • Area psicologico sociale                                        48   ore
  • Area igienico-sanitaria e Area tecnico-operativa    30  ore

MODULO 2:   300 ore -   TEORIA ED ESERCITAZIONI

Teoria 145 ore

  • Area socio culturale, istituzionale e legislativa 0 ore
  • Area psicologico sociale 0 ore
  • Area igienico-sanitaria e Area tecnico-operativa 145 ore

Esercitazioni 55 ore

  • Area igienico-sanitaria e Area tecnico-operativa 55 ore 

Tirocinio 100 ore 

loghi Regione Puglia Unione Europea

Read More

 

PSR Puglia 2014-2020

Misura 01 – Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione (art. 14 Reg. UE n. 1305/2013)

Sottomisura 1.1“Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze”.

Avviso pubblico approvato con DAG n. 205 del 16/10/2017 (BURP n. 120 del 19/10/17)

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Misura 01 – Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione. Sottomisura 1.1 “Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze”. Avviso pubblico approvato con DAG n. 205 del 16/10/2017 (BURP n120 del 19/10/17). Approvazione della graduatoria dei progetti di formazione ed ammissione all’istruttoria tecnico amministrativa con Atto Dirigenziale n. 184 del 20/06/2019.

Due interventi ammessi a finanziamento (BARCODE DDS 84250004318):

-       Innovazione ed economia circolare in agricoltura

-       Fare marketing con i social media.

I due percorsi formativi sono stati finanziati con Determinazione Dirigenziale n. 74 del 05/05/2020 - PSR Puglia 2014-2020 - Misura 01 – Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione (art. 14 Reg. UE n. 1305/2013) - Sottomisura 1.1 “Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze ”.

L’attività formativa si è svolta grazie all’ausilio della piattaforma FAD del Consorzio Metropolis https://www.metropolisfad.it/ ed è stat rivolta a 15 dipendenti, soci o amministratori di società agricole.

Il primo progetto, INNOVAZIONE ED ECONOMIA CIRCOLARE IN AGRICOLTURA”, partito il 6/04/2021, ha previsto la realizzazione di un corso della durata di 28 ore.

Il percorso formativo ha avuto lo scopo di illustrare le innovazioni di prodotto, di processo e dell’economia circolare applicabili all’agricoltura al fine di favorire un uso sostenibile delle risorse naturali, inserito nel nuovo paradigma dell'economia circolare.

La Puglia ha infatti bisogno di risorse biologiche rinnovabili per produrre alimenti e mangimi sicuri, ma necessita anche di materiali, energia ed altri prodotti. In tale contesto, occorre sviluppare tecnologie, nuovi processi produttivi e nuovi mercati, nonché creare competitività nei diversi settori della Bioeconomia, quali l'agricoltura, la selvicoltura, la pesca, la produzione alimentare, l'industria chimica, biotecnologica, energetica, etc.

E’ importante anche realizzare sempre più l'integrazione tra il mondo imprenditoriale e il mondo della ricerca.

L’intervento formativo quindi ha voluto fornire strumenti per:

• leggere e interpretare realtà complesse offrendo una visione degli scenari sociali, economici, politici e culturali;

• analizzare compiti, ruoli e responsabilità di chi ricopre il ruolo di amministratore d'impresa agricola e deve gestire l'impresa;

• interpretare correttamente le innovazioni in agricoltura e come esse possono svolgere un ruolo attivo nei processi decisionali.

Sono stati realizzati i seguenti moduli formativi:

Modulo 1: L'innovazione in agricoltura: modelli e proposte (14 ore);

Modulo 2 L'economia circolare (14 ore).

Il secondo percorso formativo FARE MARKETING CON I SOCIAL MEDIA partito il 7/04/2021, ha avuto una durata di 50 ore.

Ha avuto lo scopo di aiutare le imprese agricole a fare marketing attraverso l’utilizzo dei social media, introducendo e analizzando le diverse opportunità di utilizzo dei social network per la comunicazione ed il marketing aziendale. E’ opportuno infatti, come previsto dal PSR 2014-2020, dare risposta concreta agli obiettivi del macro tema della Competitività, Priorità P2 e P3, fornendo alle imprese agricole gli elementi necessari a potenziare la loro redditività e competitività.

Il corso è stato suddiviso nei seguenti moduli didattici:

Modulo 1 - Introduzione al marketing: Le opportunità del Social Media Marketing - Le opportunità della rete per la promozione di prodotti e servizi aziendali - Dal marketing tradizione al marketing 2.0- Principi di web marketing

Modulo 2 - Social Media Marketing: Aspetti applicativi connessi all'utilizzo dei Social - Creazione dell'interazione attiva tra sito web aziendale e social, il posizionamento nei motori di ricerca

Modulo 3 - Aspetti applicativi connessi all'utilizzo dei Social: Fare marketing con Facebook, Instagram e i principali social network; i blog (finalità, realizzazione e gestione); reazione di newsletter professionali; l'e-commerce e i social network.

loghi

Read More


GARANZIA GIOVANI MISURA 2B

Garanzia Giovani 2BIl programma Garanzia per i giovani, approvato nel Consiglio dell'UE il 28 febbraio 2013 per contrastare il fenomeno dei giovani NEET (non occupati, né studenti, né coinvolti in attività di formazione) che ha assunto proporzioni preoccupanti a livello europeo, prevede che "tutti i giovani di età inferiore a 25 anni ricevano un'offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall'inizio della disoccupazione o dall'uscita dal sistema d'istruzione formale".

In sede di approvazione del Quadro Finanziario Pluriennale 2014-2020, il Consiglio Europeo ha deciso di destinare delle risorse specifiche per l'attuazione della Garanzia, nell'ambito della Youth Employment Initiative (YEI), in aggiunta e a rafforzamento del sostegno già fornito attraverso i fondi strutturali dell'UE e le altre iniziative messe in campo per l'occupazione giovanile.

Al fine di dare attuazione alla Garanzia a livello nazionale è stato predisposto il Piano Nazionale Garanzia Giovani, approvato dal Governo italiano. Lo strumento finanziario deputato a dare esecuzione al Piano nazionale è il Programma Operativo Nazionale "Iniziativa Europea per l'Occupazione dei Giovani" (PON- YEI). La Regione Puglia, in attuazione del Piano Nazionale e in conformità alle linee guida condivise tra MLPS e Regioni, con Deliberazione di Giunta Regionale n. 974 del 20/05/2014, ha approvato la Convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - DG Politiche Attive e Passive del Lavoro per l'attuazione della Garanzia Giovani.

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1148 del 04/06/2014 la Regione Puglia ha quindi approvato il Piano esecutivo Regionale, allo scopo di definire le modalità organizzative e di attuazione degli interventi della Garanzia Giovani sul proprio territorio. Per la realizzazione della Garanzia Giovani a livello regionale è attribuito alla Regione Puglia il ruolo di Organismo Intermedio del PON - YEI ai sensi del comma 7 dell'art. 123 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 e, pertanto, le sono delegate tutte le funzioni previste dell'art. 125 del summenzionato regolamento. Alla Regione sono state quindi attribuite, con Decreto Direttoriale n. D.D. 237/Segr D.G./2014 del 04/04/2014, risorse pari a complessivi € 120.454.459,00 per la realizzazione dei seguenti servizi e misure definite dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali.

CORSI ATTIVATI

OPERATORE/OPERATRICE PER L'ACCOGLIENZA/ACCOMPAGNAMENTO IN MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI (HOSTESS)

Denominazione: Operatore/operatrice per l'accoglienza/accompagnamento in manifestazioni congressuali, fiere, convegni (hostess)
Sede Svolgimento: MOLFETTA
Tipologia Giovani: Minori in uscita dal primo ciclo di studi che hanno assolto all'obbligo di istruzione o ne sono stati prosciolti
Totale Ore: 900

IMMAGINI IN CORSO | PERCORSO DI ACQUISIZIONE DI COMPETENZE NEL SETTORE DELLA GRAFICA

Denominazione: IMMAGINI IN CORSO. Percorso di acquisizione di competenze nel settore della grafica
Sede Svolgimento: MOLFETTA
Tipologia Giovani: Minori che non hanno assolto all'obbligo di istruzione
Totale Ore: 900